VideoPoesia.it

The first italian videopoetry project

immigrazione Cerco sempre
Diana Letizia


Cerco sempre
con cadenza rituale
senza accorgermene
senza avvertire alcun sentimento
una via per il mare
una finestra sulle onde.
Sento a volte
lontana dalla mia città
l'odore degli scogli
Un acre sapore in bocca
di acqua salata
e ogni volta
credo
che sia l'ultima sensazione.
Mai più
- mi dico -
proverò nostalgia
per le notti a bere sull'arenile
per i giorni sul lungomare a guardare le onde
per i tramonti che calavano su ricordi e parole.
Quando poi
accade di nuovo
non mi sorprendo
solo un modo come un altro
per continuare a mentire
e fingere di non conoscermi.

colonna

da "La mia colonna vertebrale si trova su Urano", raccolta poesie inedite, 2004